NON DISPERARE MAI!

Bello come titolo, un po’ difficile da mettere in pratica, direte voi. Non così difficile, ribatto io, se dietro a queste parole c’è un progetto “Anima e corde” che ha davvero dato coraggio a tanti ragazzini e ragazzine di mettersi in gioco. Si si, mettersi in gioco utilizzando quello che ognuno di noi possiede, la propria voce e la voglia di fare musica.

In questo momento in cui parlare di ragazzi e giovani è quasi sempre riferirsi ai loro comportamenti poco adeguati, all’incapacità di stare dentro le regole, alla incapacità di vivere e progettare il futuro, in questo momento Serena Finatti e Andrea Varnier restituiscono coraggio a piene mani.

Due autori giovani ma molto noti nel panorama musicale italiano, cantautrice lei e musicista e arrangiatore lui. Una coppia strepitosa che ha tenuto viva la speranza con le lunghe giornate del lockdown attraverso brani diffusi su youtube. Come non ricordare le canzoncine e storie di Isabella Donata, la dolcissima coccinella? Ve le siete perse? Non si può! Andate subito a recuperarle Serena racconta e canta “Isabella Donata” – Episodio 1 – Bing video.

Il progetto Anima e corde ha raccolto attorno a sé bambini e bambine, ragazzi e ragazze e ha offerto loro la possibilità di suonare sotto la guida di Andrea (soprattutto strumenti a corda ma, come dice Serena, anche gli altri strumenti sono più che accettati) e di cantare. Sono sei anni che Serena affina le voci dei suoi giovani allievi ed Andrea li guida dentro i sentieri delle settenote. In questi ultimi periodi così faticosi per tutto ciò che sta accadendo attorno a noi, loro non solo non si sono fermati, hanno messo in pista una canzone bellissima, “Non Disperare Mai” (S. Finatti/S. Finatti, A. Varnier) Ideazione, regia, montaggio e editing: Serena Finatti .

Vedere bambini e ragazzi cantare con convinzione che la paura può essere cancellata, anche quella più scura, c’è una fiamma che riscalda ognuno di noi e non siamo soli mai. Non disperare mai.

E’ un monito rivolto a noi adulti, a chi si lascia abbattere e perde la grinta per affrontare l’oggi e il domani.

Grazie a Serena ed Andrea e grazie a questi splendidi ragazzi, musicisti e cantanti in erba. Sono portatori di un messaggio che è anche freschezza, voglia di crescere e andare avanti, desiderio di costruire una vita diversa, nuova, luminosa. Quando la passione infiamma i maestri, gli allievi crescono dentro la voglia di imparare e apprendere e danno il meglio di loro stessi.